Vai al contenuto principale Scendi al fondo della pagina
  • SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI A 100€. RESI GRATUITI

  • ORDINA ONLINE E RITIRA GRATUITAMENTE IN STORE

Maglie e Maglioni

Costruisci i tuoi look a partire da maglie e maglioni di Stefanel. Caldi e piacevoli al tatto, il segreto della loro eleganza effortless risiede nel taglio sapiente e nei filati pregiati, dal maglione in cashmere a quello in lana merino, dal maglione mohair all'alpaca. Scegli tra classici pullover girocollo, maglioni a treccia e con texture fuzzy in colori facili da abbinare. Completa il look con un paio di pantaloni sartoriali o un jeans dark wash.

Maglioni da donna in cotone per la primavera e l’estate

Scopri la selezione di maglioni di Stefanel: tanti filati diversi per soddisfare ogni esigenza di look, a seconda della stagione e delle occasioni. Nei mesi più caldi puoi scegliere tra le tante proposte di maglie e maglioni leggeri in delicato cotone; dal taglio classico a quello crop fino alla vestibilità ampia dei maglioni oversize, i pullover in cotone sono perfetti per i tuoi outfit quotidiani, in ufficio, nei tiepidi weekend primaverili o per completare i look più leggeri nelle serate estive.

Maglioni da donna in lana merino, mohair, alpaca e cashmere per l’autunno e l’inverno

Per la mezza stagione o quando le temperature si fanno più fredde, punta sulla confortevole morbidezza e sul calore di maglioni in lana merino e in soffice mohair. Oppure lasciati avvolgere dal tepore di un maglione invernale in alpaca e dall’eccellenza dei pullover in cashmere.

Pullover girocollo, scollo a V, collo alto

Pullover dal taglio classico, maglioni a treccia morbidi, maglioni eleganti o maglioni fuzzy? La scelta di un capo specifico dipende dall’occasione, dall’estro personale e dal mood del momento.

I pullover girocollo sono in assoluto il modello più versatile: in versione classica o in taglio over, si abbinano senza sforzo ai jeans slim e skinny, mentre in versione crop sono perfetti da indossare con pantaloni morbidi, oppure con una gonna mini o midi.

Per slanciare la silhouette puoi optare per un pullover con lo scollo a V: indossato da solo per un look più casual; sopra a una camicia per dare vita ad outfit più formali. I pullover a collo alto, dalla linea semplice e dal peso leggero, sono l’ideale invece da portare sotto la giacca.

Maglioncini da Donna

Versione più leggera e meno voluminosa del classico maglione, il maglioncino è un’opzione di top ideale per look stratificati, portato ad esempio con una giacca o un gilet, e nelle mezze stagioni quando le temperature non richiedono pesi eccessivi. Da Stefanel puoi trovare un’ampia scelta di maglioncini autunnali, in lana leggera e nelle nuance tipiche di stagione, tanti colorati maglioncini corti, perfetti da abbinare a jeans slouchy o mom, e raffinati maglioncini estivi in leggero cotone.

Maglioni a Trecce

Fascino british e allure senza tempo caratterizzano il pullover a treccia, che con i suoi suggestivi incroci vivacizza e dona carattere a ogni outfit. L’origine della maglia a trecce viene fatta risalire agli inizi del XX secolo nelle isole irlandesi di Aran: qui le donne tessevano pesanti maglioni di lana per proteggere dal clima ventoso e pungente i loro figli e mariti. I maglioni intrecciati con svariati punti e fantasie – da tradizione, simboli distintivi dei diversi clan – divennero ben presto così popolari da essere esportati anche al di fuori del territorio.

Dallo charme classico, il pullover a trecce può essere indossato per creare look sorprendenti e decisi, ad esempio giocando con i contrasti cromatici tra il top e il bottom. Si può puntare inoltre sulle tante opzioni di abbinamento, indossando una maglia a trecce over con un jeans dalla vestibilità rilassata, oppure scegliendo un maglione crop da portare con una gonna in pelle. Una variante tipicamente invernale del maglione a trecce è il pullover natalizio, arricchito dai tradizionali pattern di ispirazione nordica e jacquard.

L’origine dei maglioni invernali

I caldi maglioni invernali sono attualmente un capo irrinunciabile nel guardaroba femminile. Ma qual è l’origine di questo autentico evergreen? La comparsa dei primi pullover in lana si colloca nei freddi Mari del Nord, dove i pescatori utilizzavano questo tipo di indumento tessuto a mano già alcuni secoli fa. La loro diffusione vera e propria si colloca però negli anni della I Guerra Mondiale, quando le donne venivano esortate a tessere a maglia pesanti maglioni destinati ai soldati in trincea come protezione dal freddo.

In seguito il pullover cominciò a essere utilizzato anche nel quotidiano, ma rimanendo relegato a contesti informali, casalinghi o sportivi. Fu intorno agli anni Trenta che entrò finalmente nell’universo della moda femminile, eletto presto da stilisti e celebrità a icona di stile raffinato e al contempo confortevole.